Cronaca Centro Storico / Lungarno Mediceo

Al controllo parla con la Polizia e gli cade la droga dalla bocca: arrestato 25enne

Il giovane è stato fermato nella notte in Lungarno Mediceo, fra le guance nascondeva 14 piccoli involucri di cocaina

Ha provato a tenere nascosta la droga in bocca, ma alla fine ha dovuto consegnarla. Una volante della Questura di Pisa, nella notte appena trascorsa, ha sottoposto a controllo il conducente di uno scooter in Lungarno Mediceo. Durante il colloquio con gli agenti al giovane, risultato poi essere un 25 tunisino pregiudicato, ad un tratto è uscita dalla bocca una dose di cocaina che cercava di tenere nascosta. A quel punto, vistosi scoperto, il ragazzo ha 'confessato' facendo uscire dalle labbra altri 13 piccoli involucri: in totale erano 6 grammi di stupefacente. 

La successiva perquisizione personale ha portato al rinvenimento e sequestro di diverse banconote di vario taglio, per un ammontare di 642 euro, poi 4 telefoni cellulari e alcuni ticket restaurant intestati ad altra persona, oggetti ritenuti riconducibili all’attività di spaccio. Per questi riscontri il cittadino tunisino è stato dichiarato in arresto per l’illecito possesso di sostanza stupefacente e, al termine delle attività, è stato portato in carcere al Don Bosco.

Sempre nella giornata di ieri, con l’ausilio di pattuglie specializzate del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, sono stati svolti dalla Questura mirati servizi di controllo del territorio presso la zona della stazione ferroviaria di Pisa centrale e nelle adiacenti zone limitrofe. Stati controllati numerosi veicoli e identificate decine di persone, nell’esecuzione anche di quanto stabilito nell'ultimo Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica del 2 settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al controllo parla con la Polizia e gli cade la droga dalla bocca: arrestato 25enne

PisaToday è in caricamento