Quattro chili di eroina sotterrata nelle campagne: scoperta grazie ad un passante

E' stato un passante a notare movimenti sospetti in un terreno di Colignola. La droga è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza

Quattro chili di eroina sotterrati nelle campagne di San Giuliano Terme. E' stato un passante ad avviare la segnalazione dopo aver visto alcune persone aggirarsi con fare sospetto in un terreno situato in prossimità di via Caboto, in località Colignola. Sul posto è così intervenuta la Guardia di Finanza che ha perlustrato l'area, avvalendosi anche dell'aiuto delle unità cinofile.
Nel corso dei controlli sono stati così individuati due nascondigli, a circa 30 metri di distanza l’uno dall’altro, dove sono stati rinvenuti circa 4 chili di sostanza stupefacente (eroina del tipo 'brown sugar') del valore complessivo di circa 200.000 euro, corrispondenti a circa 20.000 dosi da destinare al mercato dello spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Procura della Repubblica di Pisa è stata informata del ritrovamento e ha disposto ulteriori accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 265 nuovi casi positivi, 19 morti in 24 ore

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

Torna su
PisaToday è in caricamento