Cronaca Putignano / Via Giovanni Verità

Sant'Ermete, 28enne gira in motorino con la droga pronta allo spaccio: arrestato

La Polizia ha notato l'atteggiamento sospetto del giovane in via Giovanni Verità e lo ha sottoposto a controllo

Foto di archivio

E' stato sorpreso mentre faceva il giro per vendere la droga. Un giovane di 28 anni, originario di livorno ma residente a Pisa, è stato così arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio nel primo pomeriggio di ieri, 22 gennaio. 

Le volanti della Questura, insieme al Reparto Prevenzione Crimine Toscana, hanno notato il ragazzo in via Giovanni Verità a Sant'Ermete mentre circolava in ciclomotore. Alla vista delle pattuglie ha cominciato a procedere a scatti, mostrando nervosismo agli agenti. E' stato così subito boccato e perquisito: addosso aveva cocaina ed hashish in involucri di cellophan.

L'accertamento si è spostato presso l'abitazione del 28enne, dove sono state rinvenute altre sostanze stupefacenti, bilancina di precisione e materiale per il confezionamento. In tutto sono stati sequestrati 13 grammi di hashish, 1,6 grammi di cocaina e 36 grammi di marijuana essiccata, conservata in bustoni di cellophane trasparenti per il sotto-vuoto.

Il giovane, senza precedenti di Polizia e senza una regolare attività lavorativa, durante tutte le operazioni, è stato costantemente raggiunto da telefonate al suo cellulare, con gli inquirenti che ipotizzano fossero i clienti in attesa della prevista compravendita. 

Foto di archivio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Ermete, 28enne gira in motorino con la droga pronta allo spaccio: arrestato

PisaToday è in caricamento