Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Droga da Napoli a Pisa: sorpresi in auto con quattro dischi di eroina

La Polizia ha rafforzato i controlli su strada nell'ottica di un Ferragosto sicuro. I due uomini finiti in manette erano entrambi incensurati: a casa di uno dei due, nel capoluogo partenopeo, è stata trovata altra droga

I dischi di eroina rinvenuti sull'auto

Portavano la droga da Napoli a Pisa in auto, ma si sono imbattuti in un controllo della Squadra Mobile di Pisa che ha fermato la Land Rover a bordo della quale viaggiavano F.N, di 38 anni, e M.S., di 32 anni, entrambi incensurati. Un’approfondita perquisizione del veicolo ha permesso di rinvenire, ben nascosta tra i sedili dell’auto, una confezione termosigillata di cellophane, all’interno della quale erano custoditi quattro dischi di eroina pressata e con alto grado di purezza, per un peso complessivo di 400 grammi. Gli investigatori allora si sono immediatamente coordinati con i colleghi di Napoli che a casa di F.N., nel quartiere di Scampia, hanno trovato altra droga: 300 grammi di cocaina e circa 200 di eroina, oltre a bilancini di precisione e materiali utilizzati per il confezionamento dello stupefacente.

I due napoletani sono stati così arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La Polizia è convinta di aver così intercettato un importante canale di approvvigionamento della droga che, una volta immessa nel circuito al dettaglio pisano, avrebbe fruttato al gruppo criminale decine di migliaia di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga da Napoli a Pisa: sorpresi in auto con quattro dischi di eroina

PisaToday è in caricamento