Casale Marittimo, aveva droga e piante di marijuana in casa: arrestato 27enne

Il giovane è stato perquisito presso la propria abitazione nelle prime ore della mattina di giovedì

Nelle prime ore di stamani, 1 agosto, i Carabinieri di Volterra hanno arrestato un italiano di 27 anni per reati legati allo spaccio di droga a Casale Marittimo.

L'operazione è scattata al termine di un mirato servizio d'osservazione che si è concluso con la perquisizione presso l'abitazione del giovane. Al termine del sopralluogo il 27enne è stato trovato in possesso di 4 confezioni di marijuana, per 21 grammi di peso compressivo, 3 grammi di semi di marijuana, 4 piantine di marijuana nascoste fra altre piante del giardino di casa, 2 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento e lo spaccio.

L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato portato in Tribunale a Livorno, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento