Cronaca La Cella / Via Fiorentina

Beccato con la droga da spacciare: arrestato

L'uomo è stato fermato all'incrocio tra via Fiorentina e Corte Tiezzi: ha tentato di disfarsi di un involucro contenente anfetamina e metanfetamina

Beccato mentre stava cercando di recuperare un involucro contenente della sostanza stupefacente. Nella notte di lunedì 12 luglio un tunisino 27enne è stato scoperto in via Fiorentina, all'incrocio con Corte Tiezzi, da una pattuglia della Squadra Volanti della Questura di Pisa. Erano circa le 2 di notte quando l'uomo è stato visto armeggiare con fare sospetto accanto a un edificio. I poliziotti lo hanno fermato per raccoglierne le generalità, ma l'uomo è scappato in direzione lungarno Guadalongo dopo esserci disfatto di un involucro in cellophane di forma ovale.

Una pattuglia lo ha inseguito e una seconda si è posizionata sul posto del fermo, ipotizzando che il tunisino sarebbe ritornato sul luogo del misfatto per tentare di recuperare l’involucro. Il 27enne infatti intorno alle 2.20 è tornato nei pressi di Corte Tiezzi dove è stato bloccato e portato in Questura. L'uomo è stato arrestato per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti: l'involucro gettato sotto una macchina prima di
scappare e che di poi aveva tentato di recuperare conteneva infatti alcuni grammi di anfetamina e metanfetamina.

Dalle verifiche è emerso che il 27enne ha precedenti sia per stupefacenti che per reati contro il patrimonio. Dopo aver passato la notte nelle celle di sicurezza
della Questura, nella mattinata odierna è stato portato in Tribunale per il processo con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con la droga da spacciare: arrestato

PisaToday è in caricamento