Pontedera, pizzicati con la droga in classe: due studenti nei guai

I controlli, dopo l'arresto di un 21enne lo scorso marzo, sono proseguiti a campione nelle aule degli istituti scolastici cittadini

Controlli al VIllaggio Scolastico (foto d'archivio)

Dopo l'arresto di un giovane per spaccio di droga lo scorso 20 marzo, sono proseguiti i controlli al villaggio scolastico di Pontedera.
Con l’ausilio dei pastori tedeschi Babacar e Piper, il personale del Commissariato di Polizia e della Polizia Municipale di Pontedera, coadiuvato appunto da due unità cinofile specializzate del Reparto Cinofili della Polizia Municipale di Firenze, ha effettuato controlli in diverse aule a campione. I controlli sono stati predisposti con la totale collaborazione degli istituti scolastici ed effettuati con modalità tali da aggirare la possibilità dell’avvertimento tra studenti tramite Whatsapp.

Nella mattinata del 7 maggio un ragazzo di 19 anni di Casciana Terme è stato trovato possesso di una dose di hashish all’interno della classe. Dopo una settimana, all’interno di una classe di un altro istituto scolastico è stato sorpreso un ragazzo di 17 anni di Bientina in possesso di 15 grammi di marijuana.

Dopo gli accertamenti e le relative perquisizioni domiciliari, che hanno avuto esito negativo, i ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura di Pisa quali assuntori di sostanze stupefacenti ed è stato avviato l’iter per la sospensione della patente di guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Mascherine gratuite nelle edicole della provincia di Pisa: dove richiederle

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

  • Mascherine gratuite: parte la distribuzione in edicola 

Torna su
PisaToday è in caricamento