Fermato con 25 grammi di marijuana alla stazione

Il giovane, un nigeriano di 23 anni, aveva con sé anche 500 euro in contanti ritenuti provento di spaccio

Lo scorso weekend, presso la stazione ferroviaria di San Romano, nel corso di mirati servizi di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati replicati i controlli, già attuati lo scorso mese, dai finanzieri della Compagnia di San Miniato insieme ai colleghi delle unità cinofile della Compagnia di Pisa.

Nel corso del servizio sono stati effettuati molti controlli nei confronti di viaggiatori, in arrivo e in partenza, ed anche in questa occasione le unità cinofile anti-droga sono state determinanti nella segnalazione di 'soggetti a rischio'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad essere fermato è stato un 23enne nigeriano che si aggirava nei pressi della stazione. I finanzieri, a seguito del controllo, hanno rinvenuto sulla sua persona 8 involucri di cellophane contenenti in totale 25 grammi di marijuana, nonché 500 euro ritenuti provento dell’attività illecita di vendita. il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Pisa per spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 265 nuovi casi positivi, 19 morti in 24 ore

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

Torna su
PisaToday è in caricamento