rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Cascina

Cascina, una siepe come deposito di droga: due arresti per spaccio

I Carabinieri di Cascina hanno arrestato due giovani di 18 e 16 anni, sorpresi con quasi un etto di marijuana: il minorenne, albanese è stato trasferito al centro di prima accoglienza di Firenze

I Carabinieri di Cascina hanno arrestato due giovani di 18 e 16 anni (un pisano e un albanese), sorpresi con quasi un etto di marijuana. l minorenne di origine albanese è stato trasferito al centro di prima accoglienza di Firenze. I due ragazzi sono accusati di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto è partito quando i Carabinieri hanno ritrovato un sacchetto contenente 56 grammi di marijuana all'interno di una  siepe, allora hanno deciso di predisporre un servizio di osservazione proprio per arrestare in flagranza di reato chi fosse venuto a recuperarlo. Poco dopo si sono avvicinati i due giovani per riprendere il sacchetto e i carabinieri li hanno bloccati. L'altra droga è saltata fuori dalla perquisizione personale al 18enne pisano, che aveva altri 39 grammi di marijuana. (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, una siepe come deposito di droga: due arresti per spaccio

PisaToday è in caricamento