Cronaca

Sicurezza, controlli dei Carabinieri: due arresti per spaccio

I servizi di contrasto all'illegalità del fine settimana hanno coinvolto oltre 50 militari. Multato anche un esercente per aver venduto alcol ad un minore e denuciato un uomo per ricettazione

Insistono le forze dell'ordine nel contrasto all'illegalità con speciali servizi di controllo del territorio nel fine settimana. Fra sabato e domenica nelle attività sono stati coinvolti oltre 50 Carabinieri delle stazioni pisane fra centro storico ed aree periferiche.

Domenica sera18 dicembre il Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pisa ha proceduto all'arresto per spaccio di 2 persone, un cittadino tunisino ed un albanese di 27 e 22 anni. I due infatti sono stati sorpresi mentre vendevano una dose di cocaina ad un giovane, con poi la perquisizione che trovato in loro possesso altra droga e 100 euro, ritenuto provendo dell'attività illecita. Lo stupefacente è stato sequestro ed i due malviventi saranno giudiati con rito direttissimo nella mattinata di lunedì.

Eseguiti anche controlli presso attività commerciali. Spiccata una contravvenzione nei confronti di un esercente per aver venduto bevande alcoliche ad una minorenne. Prosegue il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, presidiate le vie del centro e le piazze principali.

Sabato pomeriggio in via Gramsci è stato controllato un italiano 47enne che cercava di vendere una bicicletta evidentemente pregiata per 500 euro. L'uomo non ha giustificato il posseso del bene, dal reale valore di circa 4.500 euro. E' scattato così il sequestro del mezzo e la persona, già conisciuta dalle forze dell'ordine, è stata denunciata per ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, controlli dei Carabinieri: due arresti per spaccio

PisaToday è in caricamento