Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Francesco Domenico Guerrazzi

Stazione, minacciano edicolante con una siringa: arrestati

A finire in manette due tossicodipendenti che hanno cercato di fuggire dopo la tentata rapina ai danni del commerciante

Oltre allo spacciatore arrestato dopo che aveva ingoiato otto palline di stagnola contenente eroina, rischiando addirittura di soffocare, altri due arresti sono stati messi a segno nella giornata di ieri, 16 novembre, dagli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze e della Squadra Volante della Questura di Pisa, diretti dal Commissario Capo Fabrizio Valerio Nocita, nell'area della stazione ferroviaria.

Sono le 19.30 quando al 113 arriva la richiesta di intervento da parte di un edicolante della zona che pochi secondi prima era stato aggredito e minacciato con una siringa da due malviventi, apparentemente italiani, che volevano rubargli l'incasso.

Il commerciante, freddo e risoluto, è riuscito, approfittando di un momento di distrazione dei banditi, a rifugiarsi all’interno del negozio ed a chiamare la Polizia. I due, presi in contropiede, hanno deciso di desistere dal loro intento e di fuggire prima dell’arrivo delle Volanti. La fuga, tuttavia, non è andata in porto grazie all'immediato intervento dei poliziotti che, già in zona, sulla base della descrizione fornita dal commerciante, hanno individuato e fermato i due malviventi a 500 metri di distanza dal luogo della tentata rapina, quasi in prossimità di Piazza Guerrazzi. Ad incastrarli, oltre alla descrizione fornita dalla vittima, il dettaglio schiacciante di un tatuaggio al collo di uno e la siringa utilizzata per minacciare l’esercente, trovata nella tasca della giacca indossata dall’altro.
I due, pisani rispettivamente di 45 e 25 anni, tossicodipendenti, con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati per il reato di tentata rapina aggravata. Il pm di turno, in attesa della convalida, ha disposto per loro la traduzione presso il carcere Don Bosco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, minacciano edicolante con una siringa: arrestati

PisaToday è in caricamento