Cronaca Pratale

Edificio in via Pellizzi, il presidente del Ctp 5: "Ad oggi non ci sono permessi a costruire"

Interviene sul caso della riqualificazione a Pratale il neo presidente Alfredo Solarino, che invita ad un confronto. Chieste informazioni agli uffici comunali

"Dopo gli articoli pubblicati nei giorni scorsi circa il progetto privato che interessa via Pellizzi, ci tengo ad intervenire e a dare una prima risposta, affinché il silenzio delle istituzioni non alimenti la preoccupazione dei cittadini". Così interviene il neo Presidente del Ctp 5, l'avvocato Alfredo Solarino, sul caso della costruzione dell'edificio nel quartiere di Pratale.

"Nei giorni scorsi - prosegue Solarino - abbiamo ricevuto una richiesta da parte di alcuni cittadini, affinché il Ctp 5 affronti e chiarisca pubblicamente la questione del progetto di riqualificazione dell'area di via Pellizzi, dove è insediato un edificio già sede dei Monopoli di Stato. Sono diventato Presidente da poche settimane e avevo già fissato una seduta su questioni di organizzazione, per riprendere il normale svolgimento dei lavori del Consigli territoriale, dopo una lunga pausa. Per questo la prossima seduta verterà su altre questioni. Tuttavia è stata mia cura richiedere informazioni al Comune sul progetto in questione".

Si dovrà attendere le carte, ma già alcuni elementi emergono: "A giorni, appena avrò il materiale dagli uffici comunali, convocherò un incontro pubblico per dare informazioni, ascoltare i cittadini e valutare insieme la situazione insieme a tutto il Ctp 5. Aggiungo che ad oggi non ci sono permessi a costruire. Invito quindi a considerare che siamo nei tempi di un confronto che deve essere sì franco e onesto, ma anche fuori da allarmismi inutili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edificio in via Pellizzi, il presidente del Ctp 5: "Ad oggi non ci sono permessi a costruire"

PisaToday è in caricamento