Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Emergenza profughi, sbarchi continui: assegnati alla provincia di Pisa 155 migranti

Sono 1.388 i richiedenti di protezione internazionale che il Ministero dell'Interno ha previsto per la Regione Toscana, nell'ambito dell'accoglienza dovuta agli sbarchi che continuano a verificarsi incessanti sulle coste del sud Italia

Convocata dalla Prefettura di Pisa una riunione per pianificare le misure di accoglienza necessarie a gestire i nuovi 155 arrivi di migranti assegnati alla provincia, in base alla ripartizione stabilita dalle quote fissate. Lo ha annunciato lo stesso ufficio del Governo in una nota di questa mattina.

Alla Toscana sono stati assegnati dal Ministero dell'Interno in totale 1.388 richiedenti di protezione internazionale, in considerazione del massiccio afflusso di persone che prosegue con gli sbarchi sulle coste siciliane e del sud Italia. Un'emergenza che non sembra destinata a diminuire, perlomeno nel breve periodo.

La provincia di Pisa accoglie attualmente 334 migranti, a cui si aggiungeranno quelli ulteriori previsti. Si attendono gli sviluppi per capire le tempistiche e i luoghi che saranno individuati come disponibili. Non è escluso che si possa tornare a parlare di strutture di alleggerimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza profughi, sbarchi continui: assegnati alla provincia di Pisa 155 migranti

PisaToday è in caricamento