Apre l'enoteca 'alla Guccini' sfidando la crisi Covid

Massimo Monacci corona il suo sogno di un locale in centro a Pisa, dopo 20 anni di negozio di dischi: ecco 'L'Avvelenata - Vini e Vinili'

Il Coronavirus costringe le attività economiche alla cautela, ma il vecchio sogno di aprire un locale in centro a Pisa è stato più forte di tutto. Massimo Monacci ci è riuscito, nonostante la pandemia abbia per 3 mesi ritardato il suo progetto, il cui avvio era previsto per aprile. Nessuna partecipata inaugurazione, ma alla fine l'enoteca come la desiderava lui ha aperto i battenti: è 'L'Avvelenata - Vini e Vinili', in vicolo del Tinti 28.

Il nome omaggia l'omonima canzone del noto cantautore Francesco Guccini. "L'Avvelenata è un piccolo negozio di vini, vinili e cd, nonché vineria con taglieri, nel cuore di Pisa" spiega il proprietario Massimo Monacci, che di volta in volta seleziona vinili, cd e vini con competenza e con racconti appasionati. Una lunga carriera la sua: 53 anni, sommelier e grande conoscitore di musica, per 20 anni ha gestito il suo negozio di dischi a Pontasserchio, per poi lavorare 8 anni nel campo della ristorazione a Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un luogo intimo dove "far canzoni e bere vino", dove ritrovarsi tra persone che "hanno tante cose da raccontare per chi vuole ascoltare". Il locale, chiuso la domenica, è aperto il lunedì dalle 17 alle 22, martedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 14 e dalle 17 alle 22, il venerdì e sabato dalle 10 alle 14 e dalle 17 a mezzanotte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, crescono i contagi: 755 nuovi positivi

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Coronavirus nel pisano: 39 casi a Pisa, 26 a Cascina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento