rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Il Teatro Verdi si rinnova: Enrico Stinchelli è il nuovo direttore artistico

La presentazione oggi con la presidente del Teatro Patrizia Paoletti Tangheroni. Le prime parole: "Innovazione, rispetto del budget e qualità"

Inizia oggi, lunedì 21 dicembre, la nuova stagione del Teatro Verdi di Pisa. La presidente Patrizia Paoletti Tangheroni ha presentato il nuovo direttore artistico Enrico Stinchelli, un professionista che nel settore può vantare un curriculum di prestigio, con collaborazioni internazionali e una preparazione svolta in Italia e all’estero. "Stinchelli è la scelta di tutto il Teatro Verdi - spiega Paoletti Tangheroni - al Consiglio di amministrazione sono pervenute 72 candidature per il ruolo, ma dopo il colloquio con Enrico Stinchelli non abbiamo avuto dubbi. Rispecchia tutti i progetti e gli obiettivi che intendiamo realizzare e raggiungere nel 2021".

Tocca al neo direttore artistico illustrarli più nel dettaglio: "La crisi scoppiata in concomitanza con la pandemia ha sicuramente sconvolto il settore dello spettacolo e della cultura - commenta Enrico Stinchelli - ma sono convinto che non tutto il male sia venuto per nuocere. L'emergenza ci ha fatto comprendere che l’epoca dei 'carrozzoni dorati' è terminata: non possono più esistere teatri e Fondazioni poggiate su deficit di bilancio, debiti disastrosi e improvvisazione in termini di allestimenti dei cartelloni. Dobbiamo cambiare rotta per sopravvivere ed esplorare nuovi orizzonti per catturare una fetta più ampia di pubblico".

Stinchelli pensa "al digitale, con spettacoli pensati per lo streaming. Internet ci dà la possibilità di raggiungere un pubblico molto più ampio di quello che può essere contenuto nelle sale. E contemporaneamente sul palco dovremo proporre un'offerta di grande qualità e con idee vincenti. Si può fare un teatro di eccellenza anche senza costi folli". Secondo il nuovo direttore artistico "il Teatro Verdi guarda al 2021 con questa ambizione: diventare il capofila di questo nuovo percorso dello spettacolo e della cultura". Una prospettiva condivisa con entusiasmo anche da Andrea Bocelli, collegato dalla sua casa di Lajatico per dare il benvenuto a Stinchelli: "Da pisano e da professionista sono orgoglioso che il Verdi venga diretto da un uomo dello spessore di Enrico Stinchelli. L'idea di affiancare allo spettacolo in sala l’offerta digitale credo che sarà l'evoluzione naturale del teatro".

Il percorso di ripartenza del Teatro Verdi e della nuova stagione culturale in città sarà sostenuto anche dal Comune di Pisa, come conferma il sindaco Michele Conti: "Sono due settori centrali nell’idea di città che intendiamo sviluppare e rafforzare nei prossimi mesi. L'Amministrazione è convinta che questi due volani potranno guidare Pisa fuori dalla crisi. Per questo per il 2021 abbiamo stanziato 1,5 milioni per il Teatro verdi e altri 380mila euro per la cultura".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro Verdi si rinnova: Enrico Stinchelli è il nuovo direttore artistico

PisaToday è in caricamento