Eroina nascosta in bocca al controllo, ma viene scoperto: arrestato 28enne

Il giovane è stato fermato per un controllo mentre era a bordo di una bicicletta a Ponte a Egola

Foto di archivio

Ha nascosto la droga in bocca, ma non lo ha salvato dall’essere scoperto. L'altro giorno, 4 febbraio, i Carabinieri di San Miniato hanno arrestato un 28enne tunisino per detenzione ai fini di spaccio.

I militari, durante un quotidiano controllo a Ponte a Egola, hanno fermato l'uomo mentre viaggiava a bordo di una bicicletta. Gli operatori non si sono fatti sorprendere dall'abilità del soggeto nel tenere occultato lo stupefacente, recuperando così la droga: 5 dosi di eroina dal peso di 3 grammi e mezzo.

E’ scattata quindi anche la perquisizione domiciliare, che ha permesso agli investigatori di rinvenire la somma contante di 2mila euro, più tutto l’occorrente per pesare e confezionare lo stupefacente. L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza ed è stato giudicato ieri con rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto di archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento