Escursione sul Serra finisce in tragedia: muore dopo caduta da 15 metri

Un escursionista ha perso la vita dopo essere precipitato da una ferrata nel pomeriggio di sabato a Buti

Tragedia sul Monte Serra nel primo pomeriggio di oggi, 5 settembre. Secondo le prime informazioni un escursionista di 30 anni (identificato poi come un 29enne di Signa) è precipitato da 15 metri di altezza mentre si trovava sulla via ferrata a Buti. Erano circa le ore 15. Purtroppo si sono rilevati inutili i soccorsi, per i quali oltre all'automedica era stato attivato l'elisoccorso Pegaso, in una zona impervia lungo la Strada Provinciale 56. Sul posto per il recupero sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Cascina e la squadra speleo alpino fluviale di Pisa, é stato allertato anche il reparto volo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Sciopero in sanità, scuola e trasporti il 25 novembre: orari e modalità

Torna su
PisaToday è in caricamento