Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Ponsacco / Via Maremmana

Ponsacco, esonda il fiume Era: chiusa e riaperta al traffico via Maremmana

L'esondazione nella notte tra venerdì e sabato. Intorno alle 14 di sabato il livello dell'acqua si è abbassato e la strada è stata riaperta

Foto dalla pagina Facebook di Meteo Pisano

Nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 marzo, a causa delle piogge e dello scioglimento della neve caduta nei giorni scorsi, è esondato il fiume Era nel territorio di Ponsacco. Per motivi di sicurezza è stata chiusa al traffico via Maremmana.  A renderlo noto la Protezione Civile comunale che è operativa da tutta la notte e sta continuando a monitorare la situazione. Il livello più alto del fiume è stato raggiunto a Ponsacco intorno alle 7 di questa mattina, sabato 3 marzo, con un altezza di 8,32 metri. Intorno alle 11 il livello era in diminuzione con un'altezza di 7,69 metri. 

Intorno alle 14 la strada è stata riaperta al traffico. "Comunico - scrive su Facebook il sindaco di Ponsacco, Francesca Brogi - che il livello del fiume Era è progressivamente sceso e che l'acqua sulla via Maremmana si è progressivamente ritirata. L'acqua che ristagna nei campi dipende dal fatto che le cateratte del fiume sono chiuse. Meccanismo quest'ultimo automatico e di protezione, atto a evitare che il fiume innalzandosi possa scaricare acqua nelle fosse. In ogni caso, proprio perché il livello del fiume è sceso, abbiamo appena riaperto la via Maremmana. I nostri agenti di Polizia Municipale sono già sul posto per far riprendere la viabilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponsacco, esonda il fiume Era: chiusa e riaperta al traffico via Maremmana

PisaToday è in caricamento