Cronaca Piazza Dante

Volterra, esplode una cabina elettrica: grave un operaio Enel

L'uomo, in compagnia di un altro operaio, è stato investito dai detriti ed ha riportato serie ferite al viso e ad una gamba: stavano preparando in vista dell'arrivo delle giostre

Stavano lavorando ad una cabina elettrica quando una esplosione li ha investiti. E' accaduto ieri mattina in Piazza Dante a Volterra: i feriti, uno in modo grave, sono due operai Enel che stavano mettendo a punto alcuni allacci per garantire elettricità alle giostre in arrivo lunedì prossimo. Con molta probabilità è esplosa una bomboletta di polistirolo espanso: i due sono stati raggiunti da detriti partiti dallo scoppio all'interno della cabina. Il più grave degli operai è stato trasportato in ospedale con ferite al viso e ad una gamba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, esplode una cabina elettrica: grave un operaio Enel

PisaToday è in caricamento