rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Una galleria d'arte nei tre atenei pisani per dire no alla guerra

Quattro tele di Antonio Vinciguerra "per dire no all’invasione dell’Ucraina e sperare nel ritorno alla pace, con il ritiro delle truppe russe” saranno esposte nei campus dell'Università, della Scuola Sant'Anna e della Normale

Quattro opere distinte, quattro tele che, nelle intenzioni dell’autore, il pittore livornese Antonio Vinciguerra, sono accomunate da un messaggio di netto rifiuto della guerra e che sono state realizzate dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia di Vladimir Putin, per trasmettere un messaggio di pace, con un invito “all’invasore ad abbandonare una logica di conquista e di distruzione”. I campus dei tre atenei di Pisa si trasformano in una galleria d’arte contemporanea per ospitare la mostra itinerante di Antonio Vinciguerra 'Apparisce inutile strage': un titolo che riprende le parole con cui Papa Benedetto XV si rivolse “ai capi dei popoli belligeranti” il primo agosto 1917, durante la Prima guerra mondiale. I tre Atenei pisani, con tale iniziativa, mirano a tenere viva l’attenzione dell’opinione pubblica nei confronti della guerra in corso in Ucraina, come hanno fatto sin dall’inizio delle ostilità, che il decorrere del tempo rischia di far diventare condizione normale.

 La mostra debutta alla Scuola Superiore Sant’Anna, con la vernice in programma martedì 28 giugno, alle ore 18.00, nella sede centrale, alla presenza della rettrice Sabina Nuti, del direttore della Scuola Normale Superiore Luigi Ambrosio, del rettore dell’Università di Pisa, Paolo Mancarella. Le opere saranno presentate da Sergio Cortesini, docente di Storia dell'arte contemporanea presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, e da Flavio Fergonzi, docente di Storia dell'Arte Contemporanea della Scuola Normale Superiore. 

Nei giorni successivi la mostra sarà aperta al pubblico e potrà essere visitata, nella sede centrale di piazza Martiri della Libertà 33 della Scuola Superiore Sant’Anna, sotto il loggiato, dalle ore 9.00 alle ore 19.30. Le quattro opere, dopo l’esposizione alla Scuola Superiore Sant’Anna, proseguiranno il cammino all’Università di Pisa e alla Scuola Normale Superiore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una galleria d'arte nei tre atenei pisani per dire no alla guerra

PisaToday è in caricamento