Cronaca Barbaricina / Viale delle Cascine

Irregolari sul territorio si nascondono in un immobile abbandonato: scoperti

L'intervento della Polizia in zona viale delle Cascine è scattato in seguito alle segnalazioni dei cittadini che avevano notato uno strano viavai

Controllo effettuato ieri, 21 marzo, dalla Polizia di Stato in zona viale delle Cascine-stazione di Pisa S. Rossore, dove i residenti avevano segnalato un viavai di cittadini magrebini in un immobile in disuso. All’interno del casolare i poliziotti, cinturata la zona per evitare fughe, hanno sorpreso tre cittadini tunisini, tutti con precedenti di polizia e un’età compresa tra i 50 e i 33 anni, che avevano approntato giacigli di fortuna.

I tre sono stati condotti in Questura per le procedure di identificazione. La Banca dati ha restituito i precedenti a loro carico ed in particolare il fatto che due di essi erano già stati espulsi con intimazione a lasciare il territorio nazionale entro sette giorni. Per questa inottemperanza sono stati denunciati alla Procura della Repubblica e, assieme al terzo tunisino, messi a disposizione della Sezione espulsioni dell’Ufficio Immigrazione della Questura per il riavvio delle procedure di definitiva espulsione dal territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irregolari sul territorio si nascondono in un immobile abbandonato: scoperti
PisaToday è in caricamento