Cronaca

Misure di sicurezza non rispettate: 4 arresti a Pisa

I Carabinieri hanno, fra gli altri, rintracciato un 30enne irregolare rientrato in Italia sotto falso nome

I Carabinieri di Pisa, nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio e di applicazione delle misure restrittive disposte dall’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato in questi giorni 4 persone.

Sul Lungarno Pacinotti i militari hanno rintracciato un 30enne, già espulso con decreto prefettizio dal territorio nazionale a dicembre 2017, rientrato illegalmente in Italia utilizzando un’identità diversa da quella precedente. In un’altra operazione, a Coltano, gli operatori dell'Arma hanno localizzato un 20enne ed un 22enne, notificando loro un’ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari, emessa dalla Corte di Appello di Firenze, decisa a seguito della violazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora cui erano sottoposti.

Infine è stato tratto in arresto un 54enne, in forza di un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale del Riesame di Firenze, a seguito della commissione di reati contro il patrimonio risalenti ad ottobre 2019; l'arrestato, è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure di sicurezza non rispettate: 4 arresti a Pisa

PisaToday è in caricamento