rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Porta a Mare

Droga, mountain bike e chitarra: pizzicato nell'ex Vitarelli e denunciato per ricettazione e spaccio

L'uomo, già protagonista di alcuni reati nella nostra provinicia, sarà espulso dal territorio nazionale. Alla vista dei poliziotti ha tentato la fuga in bicicletta

Controlli straordinari nel pomeriggio di ieri, 24 settembre, da parte della Polizia di Stato in zona stazione e all'ex area Vitarelli Glass a Porta a Mare. Qui i poliziotti hanno circondato la zona per impedire eventuali fughe e hanno 'pizzicato' un tunisino 38enne, con precedenti per stupefacenti, che ha tentato la fuga a bordo di una mountain bike. Sottoposto a perquisizione, sono state rinvenute e sottoposte a sequestro, poichè ritenute provento di furto, due biciclette, una elettrica di marca Rockrider e una mountain bike di marca Wildtail, e una chitarra acustica con custodia. Inoltre, sequestrati a suo carico una bilancina di precisione utilizzata per il confezionamento di sostanza stupefacente e un involucro termosaldato contenente un grammo di eroina.

Il tunisino è stato così accompagnato in Questura per il rituale fotosegnalamento e la denuncia all’autorità giudiziaria per i reati di ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I poliziotti della Squadra Volanti inoltre hanno chiesto ed ottenuto dalla Procura della Repubblica il nullaosta all’espulsione. Così questa mattina il 38enne è stato accompagnato al Centro di permanenza e rimpatrio di Torino in attesa di essere imbarcato nei prossimi giorni sul primo charter in partenza per Tunisi.
L'uomo il 26 gennaio 2018 venne arrestato con un complice per un furto alla Coop di via Pardi, mentre di recente è stato denunciato dalla Questura perché riconosciuto come l’autore di un tentato furto avvenuto lo scorso 8 settembre ai danni di un albergo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, mountain bike e chitarra: pizzicato nell'ex Vitarelli e denunciato per ricettazione e spaccio

PisaToday è in caricamento