Sicurezza, il Comune di Pisa: "Espulsioni rapide e più controlli notturni"

Il sindaco Conti e l'assessore Bonanno espongono le misure decise durante il Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza

Si è riunito nel pomeriggio di ieri, 15 luglio, il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, presieduto dal Prefetto Giuseppe Castaldo, su richiesta del Comune di Pisa dopo l’episodio dell’accoltellamento in piazza delle Vettovaglie. Per il Comune erano presenti il sindaco di Pisa Michele Conti e l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno.

"Ringrazio il prefetto per avere accolto la mia richiesta tempestivamente di convocare la riunione del comitato - dice il sindaco di Pisa Michele Conti - è stata una nuova occasione per ribadire la nostra estrema preoccupazione per quello che sta accadendo nelle strade del centro storico. Una situazione che può rischiare una pericolosa escalation. Abbiamo fatto presente l’attività svolta dai nostri agenti di Polizia Municipale con i turni notturni e richiesto un coordinamento maggiore tra le forze dell’ordine per garantire maggiore incisività alle azioni di prevenzione. Per questo siamo soddisfatti che sia stato deciso un coordinamento delle forze dell’ordine per una presenza maggiore e più efficace in grado da assicurare un presidio costante nelle zone più interessate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Su nostra richiesta - spiega l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno - è stato deciso che vengano disposte le espulsioni dal territorio comunale, come misura di sicurezza, di quei soggetti che si dimostrino pericolosi, abbiano reiterati comportamenti altamente illegali e dannosi per la civile convivenza che è un diritto fondamentale per una comunità come la nostra che non tollera più che la città finisca sotto il controllo di pochi delinquenti. Inoltre, abbiamo convenuto che ci sarà una maggiore collaborazione tra la Polizia Municipale e le altre forze di polizia impiegate nei servizi notturni che saranno intensificati con particolare attenzione a quelli nella fascia oraria 20- 3".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento