rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Nidi d’infanzia: servizio esteso per il mese di luglio

Sarà accolto un numero massimo di 222 bambini

Il Comune di Pisa ha disposto l’estensione del servizio nido d’infanzia per il mese di luglio 2023, mettendo a disposizione 150mila euro di risorse del proprio bilancio. La decisione per venire sempre più incontro alle esigenze delle famiglie, in particolare quelle dove sono presenti minori in condizioni di fragilità o disabilità.

Il servizio sarà svolto per il mese di luglio dal lunedì al venerdì, con orario 8-13 (tempo corto) o 8-17 (tempo lungo), per un numero massimo di 222 bambini che hanno frequentato i nidi d'infanzia comunali a gestione diretta ed indiretta durante l'anno educativo 2022/2023, sulla base delle richieste delle famiglie con assegnazione del servizio per il quale è già attiva l'iscrizione. Qualora i posti disponibili non siano sufficienti avranno priorità le famiglie che hanno nell’ordine: presenza di minore con disabilità frequentante il servizio; frequenza nido presso il quale si svolge il servizio; disabilità all'intero del nucleo familiare; presenza di situazioni di fragilità sociale e/o economica; minor valore ISEE.

L’importo mensile da corrispondere sarà calcolato secondo le tariffe approvate, sulla base della attestazione ISEE già dichiarata in sede di iscrizione e in base alla tipologia del servizio per il quale è già attiva la presenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nidi d’infanzia: servizio esteso per il mese di luglio

PisaToday è in caricamento