Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Parco San Rossore: estintori esausti abbandonati nel bosco. Scoperta la ditta responsabile

Il ritrovamento è avvenuto ai limiti del bosco di Marina di Pisa da parte delle guardie del Parco. Dopo varie indagini si è riusciti a risalite all'impresa proprietaria, che solo a seguito degli interrogatori ne ha denunciato il furto

?Smaltiva abusivamente rifiuti pericolosi nel Parco di San Rossore. E' questa la ricostruzione emersa dalle indagini promosse dalla segnalazione dell'Ente, che ha rivenuto nella Tenuta di Tombolo decine di estintori esausti abbandonati. Una discarica ai limiti del bosco di Marina, nei pressi del campo nomadi di via della Bigattiera. Il responsabile sarebbe un'azienda di Livorno, che solo dopo le domande degli inquirenti si è affrettata a denunciare il furto del materiale, lasciando così ipotizzare che fosse un ultimo tentativo per camuffare il reato commesso.

La ditta avrebbe quindi compiuto una forma illecita di smaltimento di rifiuti, aggravata dal fatto di averlo commesso in un’area boscata protetta e d’importanza comunitaria. Alla ditta è stata recapitata un’ingiunzione affinché provvedesse a proprie spese al ripristino dell’area e allo smaltimento a norma di legge del materiale abbandonato. Così è stato: nei giorni scorsi l'area è stata bonificata. Adesso l'impresa non potrà più ricevere appalti da committenti pubblici.

"Nonostante varie difficoltà, tra cui soprattutto la carenza di personale – scrive l'Ente Parco, che può disporre di appena dodici guardie su un totale di 24.000 ettari – e l’esistenza di altre priorità per le azioni di vigilanza, i controlli proseguiranno comunque intensamente, anche in contesti particolari come quello dei rifiuti che arrivano dal mare: su tale aspetto si sta infatti tentando di classificarli nel tentativo di scoprire situazioni illecite di smaltimento di rifiuti speciali (materiale medico/ospedaliero, scarti di calzaturifici, etc.) che possono verificarsi nell’entroterra toscano e, tramite i fiumi, finire per trasformare le nostre spiagge in vere e proprie discariche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco San Rossore: estintori esausti abbandonati nel bosco. Scoperta la ditta responsabile

PisaToday è in caricamento