Cronaca

Vecchiano, estorsero 90mila euro ad un sacerdote: 4 condanne definitive

Respinto il ricorso in Cassazione i Carabinieri di Migliarino Pisano e Porta a Mare hanno eseguito 3 ordini di carcerazione, più uno eseguito in provincia di Roma per una ex residente nel Comune. I fatti risalgono al 2009-2010

Le Stazioni Carabinieri di Migliarino Pisano e Pisa Porta a Mare hanno proceduto, con due interventi distinti, a dare esecuzione a tre ordini di carcerazione posti della Corte d'appello di Firenze. Si è chiuso infatti il processo a carico di 4 persone, ritenute colpevoli in via definitiva di aver estorto denaro ad un sacerdote dietro l’asserita minaccia di pubblicare foto compromettenti. L'ammontare del denaro arriva quasi a 90mila euro.

Dopo l'ultimo respingimento del ricorso in Cassazione per i fatti risalenti al 2009-2010 sono state condannate due donne italiane, C. A. di 40 anni e M. E. di 32, parenti fra loro. Alla prima contestati anche reati di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Con loro condannato anche un uomo di 31 anni, F. D..

Queste 3 persone sono state associate al carcere Don Bosco dove sconteranno in totale circa 10 anni, rispettivamente divisi in 4 anni e 10 mesi per la prima donna; un anno, 7 mesi e 21 giorni per la seconda. Per l'uomo comminati 4 anni e 20 giorni di reclusione. Una quarta persona, una donna dalle iniziali M. P., è stata tratta in arresto in provincia di Roma in quanto connessa al procedimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchiano, estorsero 90mila euro ad un sacerdote: 4 condanne definitive

PisaToday è in caricamento