Cronaca Pratale / Via San Giovanni Bosco

Don Bosco: detenuto evade dal carcere

Ha fatto perdere le proprie tracce durante un permesso con accompagnamento di un’assistente volontario

Evasione al carcere Don Bosco di Pisa. A far perdere le proprie tracce un detenuto di nazionalità colombiana durante un permesso con accompagnamento di un’assistente volontario. L’allarme è scattato poco prima delle ore 11:00 di ieri, 19 dicembre. A renderlo noto l'Unione Sindacati Polizia Penitenziaria. Sono così scattate le ricerche da parte delle forze dell'ordine che però al momento non hanno dato esito positivo.

"In merito all’accaduto è giusto porsi qualche interrogativo, come fa un detenuto in permesso ad allontanarsi senza che coloro che lo hanno in consegna non si accorgono di niente? - scrivono dal sindacato - l’allarme è stato dato con immediatezza? Certi che queste risposte verranno dagli organi inquirenti, ma ancora più certi che queste dinamiche mettono in forte discussione il sistema carcere di Pisa, che da mesi è oggetto di ripetute attenzioni per fatti negativi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bosco: detenuto evade dal carcere

PisaToday è in caricamento