rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

Un mese di eventi per cittadini e turisti: è 'Pisa Is Natale'

Presentato il cartellone di eventi che punta a promuovere Pisa come 'Città del Natale'

E' stato presentato questa mattina, lunedì 5 dicembre, a Palazzo Gambacorti, 'Pisa Is Natale', il calendario degli eventi che animerà fino all'Epifania le strade e piazze di Pisa e del litorale. Molti appuntamenti sono organizzati dal Comune di Pisa, altri vengono coordinati con le associazioni di categoria (Confcommercio, Confesercenti), Pro Loco litorale pisana, Mura di Pisa, scuola Buonamici e Teatro Verdi di Pisa.

Appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età. Il via alla rassegna verrà dato simbolicamente mercoledì 8 dicembre con l'accensione degli alberi di Natale, allestiti in diverse piazze cittadine e sul litorale, compreso il principale in piazza XX Settembre. Dopo gli anni caratterizzati dalla pandemia, si tornerà a festeggiare il Capodanno in presenza, dando il benvenuto al 2023 con un concerto in piazza dei Cavalieri. L’ultima volta che era stato possibile era il 2019, con lo spettacolo di Dario Ballantini. Sempre il 31 dicembre, alle ore 24, torneranno anche i tradizionali fuochi d’artificio.

Alla conferenza stampa di presentazione del programma erano presenti, tra gli altri: Paolo Pesciatini, assessore al turismo e al commercio del Comune di Pisa; Piepaolo Magnani, assessore alla cultura del Comune di Pisa; Massimo Rutinelli e Franco Castellani (Confcommercio Pisa), Simone Romoli (Confesercenti Toscana Nord), Angelica Ditaranto (Scuola Bonamici) e Raffaele Zortea (Mura di Pisa).

"Nell’ambito del nostro progetto di sviluppo turistico della città, secondo cui Pisa è molto di più, 'Pisa is much more' - spiega Pesciatini - il periodo natalizio, nel rispetto della tradizione, assume particolare rilevanza sotto il profilo della promozione della nostra destinazione anche come Città del Natale. Proprio per questo motivo abbiamo dedicato una sempre maggiore attenzione alla qualità delle iniziative e dell’accoglienza a partire da una nuova illuminazione e dai mercatini natalizi, che da due anni vengono assegnati attraverso un bando pubblico".

Il progetto 'Pisa Is Natale' prevede l’allestimento di installazioni sospese riportanti il brand con le varie declinazioni inerenti il Natale, la distribuzione ai negozi di 'palline di Natale' cartonate con il logo 'Pisa Is Natale' da inserire nei pacchetti regalo, di segnalibro per le librerie e la distribuzione, sempre agli esercizi commerciali, di vetrofanie e adesivi calpestabili con il logo 'Pisa Is Natale'. Un 'marchio', insomma. "A tutto questo - prosegue l'assessore - per dare una immagine grafica coerente e un linguaggio visivo unitario, si aggiungono le iniziative di intrattenimento che si svolgeranno in città, sul litorale e nei quartieri e che cumineranno con il concerto in piazza dei Cavalieri e i fuochi d’artificio. Tra i numerosi eventi di intrattenimento mi piace ricordare la presenza della più antica famiglia al mondo di burattinai ancora in attività, che risale al 1860, una dinastia di artisti del teatro di figura. Ringrazio infine le associazioni e i comitati per la grande disponibilità dimostrata in questo ampio progetto".

"Sono molto soddisfatto per questo calendario di eventi - dichiara l’assessore alla cultura del Comune di Pisa, Piepaolo Magnani - frutto di un lavoro che, seppur svolto prevalentemente dall’assessorato al turismo, ha coinvolto anche il mio assessorato e quello al sociale. Insieme all’assessore Veronica Poli abbiamo previsto una serie di iniziative nei tre quartieri del Cep, Gagno e Cisanello, in programma dal 19 al 21 dicembre. Oltre a questo segnalo anche il concerto gratuito di swing che si svolgerà al ridotto del Teatro Verdi il 16 dicembre".

Sì all'illuminazione natalizia

Nonostante i rincari legati ai costi dell’energia, come nel 2020 e nel 2021, sarà ancora una volta il Comune a farsi carico dell’intera spesa per gli addobbi e l’illuminazione natalizia, che quest’anno, rispetto agli scorsi anni, coinvolgerà anche nuove vie. Lo scopo è "assicurare il giusto clima festivo, invogliare i turisti a visitare Pisa, godendo delle tante bellezze della città e stare insieme in un clima di serenità e condivisione", scrive il comune in una nota. "In un'atmosfera di luci e colori si potranno fare acquisti per le vie della rete commerciale cittadina e vivere esperienze coinvolgenti per famiglie, cittadini e per chiunque scelga la nostra città".

Le accensioni e gli addobbi

L’8 dicembre l’accensione del grande albero addobbato in piazza XX Settembre darà simbolicamente il via al programma di iniziative. L’appuntamento è alle ore 18 e sarà seguito dal concerto dei 'Canti di Natale' a cura della scuola Bonamici.

In centro altre composizioni natalizie sono installate in piazza della Stazione, piazza della Berlina, piazza delle Vettovaglie e piazza della Pera. Sul litorale coinvolte piazza delle Baleari a Marina (accensione giovedì 8 dicembre alle ore 16), piazza Belvedere a Tirrenia (accensione giovedì 8 dicembre alle ore 16.30), ed Eliopoli a Calambrone (accensione giovedì 8 dicembre alle ore 17). Passando ai quartieri, composizioni natalizie al Cep, Putignano, San Giusto, Gagno, Sant’Ermete, Riglione (accensione sabato 10 dicembre alle ore 16), via Fiorentina, via di Cisanello, via Amendola e I Passi.

Sempre l’8 dicembre, previsti anche uno spettacolo itinerante con canzoni natalizie lungo l’asse turistico, a cura della Scuola Bonamici (dalle ore 16.30 alle 17.30); sul lungomare di Marina di Pisa e in piazza Belvedere a Tirrenia il 'Dixie Quartet Christmas' marching band. Dall’8 dicembre al 7 gennaio, infine, l’allestimento del presepe in piazza Belvedere a Tirrenia.

Attrazioni

Dal 25 novembre all’8 gennaio il mercatino di Natale in piazza Vittorio, Piazza del Carmine, Logge dei Banchi e Piazza Garibaldi, oltre al 'mercato' dei prodotti tipici in Largo Ciro Menotti. Dal 17 al 24 dicembre previsto un mercatino natalizio anche in via San Francesco.

Altri mercati natalizi sono previsti: l’11 dicembre a Tirrenia, in via Belvedere; il 17 dicembre a Marina di Pisa, in Largo Pontecorvo, e in via Michelangelo al Cep. Dal 3 dicembre all’8 gennaio la pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Vittorio Emanuele. Sempre a Marina di Pisa, in Largo Pontecorvo, mercatino di Natale, anche venerdì 6 gennaio.

Agli Arsenali Repubblicani nei giorni 8, 9, 10, 11, 16, 17, 18 dicembre (dalle ore 10 alle ore 19) la Fabbrica di Babbo Natale. Apertura delle Mura di Pisa tutti i giorni (tranne quello di Natale), dal 23 dicembre all’8 gennaio.

Vedi tutti gli eventi in programma

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un mese di eventi per cittadini e turisti: è 'Pisa Is Natale'

PisaToday è in caricamento