rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca San Giuliano Terme

Ex hotel Granduca: approvato il progetto della nuova proprietà

Il Comune di San Giuliano Terme punta alla riqualificazione della struttura chiusa da tempo

La Giunta comunale di San Giuliano Terme ha approvato il Progetto unitario convenzionato (Puc) per la riqualificazione dell'ex hotel Granduca nella frazione capoluogo e dell'area che lo comprende. "Si tratta di una tappa importante del percorso per la riqualificazione dell'ex albergo, luogo nevralgico della frazione capoluogo - commenta il sindaco Sergio Di Maio - dopo il fallimento della precedente gestione, quell'area, che, ricordo, è privata, ha subìto diversi atti vandalici ed è stata oggetto di abbandono abusivo di rifiuti. Basti pensare alla recentissima operazione della nostra Polizia Municipale che ha portato alla denuncia di uno dei presunti responsabili. Poi l'acquisizione da parte della nuova proprietà con la presentazione del progetto di ristrutturazione e la recentissima approvazione da parte della Giunta comunale".

La convenzione di progetto, stipulata dal Comune di San Giuliano Terme con il soggetto attuatore, la Società Immobiliare Ponte srl, prevede non solo la riqualificazione ma anche l'ampliamento della struttura. La convenzione è un passaggio necessario che porterà al permesso a costruire e, successivamente, ai lavori veri e propri.

Cosa prevede la convenzione: riorganizzazione della struttura alberghiera attraverso un intervento di ristrutturazione urbanistica con un aumento volumetrico inferiore al 30% rispetto al volume attuale; riqualificazione degli spazi aperti con realizzazione di spazi pubblici, verde attrezzato e percorsi pedonali da relazionare alle aree urbane circostanti; riqualificazione delle urbanizzazioni esistenti; realizzazione di opere di urbanizzazione pubbliche (aree a verde pubblico attrezzato, parcheggio e viabilità pubblica), che ammontano a circa 90mila euro.

"L'ex hotel Granduca è una struttura fondamentale per San Giuliano Terme - sottolinea l'assessore alla progettazione e alla rigenerazione urbana Matteo Cecchelli - la storia dell'ex Granduca è complessa, ma il recupero di questo immobile porterà nuovo turismo, anche sportivo, sul territorio e il conseguente miglioramento del tessuto economico della frazione capoluogo, e non solo".

"La frazione capoluogo di San Giuliano Terme - conclude il sindaco Di Maio - è al centro di molti interventi previsti dall'amministrazione. Penso all'Opera Pia, al Parco dei Pini, all'ex cava Nord-Est (l'anfiteatro) e così via. Siamo ormai sul binario della riqualificazione definitiva grazie a questa convenzione sottoscritta con la nuova proprietà, che ringrazio, come ringrazio tutti gli uffici coinvolti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex hotel Granduca: approvato il progetto della nuova proprietà

PisaToday è in caricamento