rotate-mobile
Cronaca Santa Croce sull'Arno

Ezio Castellani nuovo presidente dell'Associazione Conciatori

Federico Caporale ha rassegnato le proprie dimissioni per motivi personali

Ezio Castellani è il nuovo presidente dell’Associazione Conciatori, subentrato a Federico Caporale che ha rassegnato le proprie dimissioni per motivi personali. Il neopresidente Castellani resterà in carica sino alla prossima assemblea dei soci dell’Associazione Conciatori.

Nato a Santa Croce sull'Arno nel 1948, Ezio Castellani è tra i maggiori conoscitori del distretto toscano e dell’industria conciaria. Nel 1977, Castellani fonda la conceria Sciarada, a Castelfranco di Sotto, che si consolida negli anni azienda leader del settore, e parallelamente si interessa alle dinamiche associative del comparto ricoprendo, tra l’altro, la carica di membro del cda Assoconciatori e quella di consigliere del cda UNIC.

Con Ezio Castellani resta confermato il cda Associazione Conciatori in carica, composto dai consiglieri: Roberto Lupi (vicepresidente), Francesco Giannoni, Fabrizio Nuti, Marco Nuti, Paolo Rosati, Luca Stefanelli e Matteo Vannucci. "Esprimo innanzitutto un ringraziamento - dice il presidente Castellani - al presidente Caporale per il lavoro sin qui svolto, che per motivi personali ha dovuto lasciare la carica. Condivisione e dialogo con i soci e con i rappresentanti del tessuto socio-economico restano fondamentali nel lavoro dell’Associazione. Vogliamo continuare ad assecondare una concreta sinergia che coinvolga tutte le parti, dal pubblico al privato, che possono apportare il proprio contributo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ezio Castellani nuovo presidente dell'Associazione Conciatori

PisaToday è in caricamento