Cronaca Via della Repubblica

Pontedera, intossicazione da monossido: ricoverata un'intera famiglia

Nella serata di martedì padre, madre, nipote e figlio 12enne sono stati soccorsi in via della Repubblica per un'intossicazione da monossido di carbonio causata da un braciere usato per cucinare. Applicato un trattamento in camera iperbarica

Disavventura pericolosa per una famiglia di Pontedera in via della Repubblica. Vigili del Fuoco ed ambulanze sono dovute intervenire ieri sera intorno alle 20.30 per malori dovuti ad un'intossicazione da monossido di carbonio, questa causata da un braciere usato per cucinare.

Padre, madre, nipote 25enne e figlio 12enne sono stati ricoverati all'ospedale Cisanello e sono stati sottoposti a trattamento in camera iperbarica. Sono sotto osservazione dei medici, ma stanno bene.

Dalle ricostruzioni dell'accaduto risulta come l'utensile sia stato prima usato all'esterno e poi riposto in casa, a finestre chiuse. Durante la cena il monossido si è diffuso, causando i malori alla donna ed al figlio. Gli altri si sono accorti di quanto stava accadendo ed hanno dato l'allarme.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, intossicazione da monossido: ricoverata un'intera famiglia

PisaToday è in caricamento