Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Porta Nuova / Via Pietro da Pisa

Via Pietro da Pisa: preso a coltellate dal coinquilino durante una lite

Il litigio tra i due è iniziato per futili motivi ma poi la discussione si è subito accesa: uno dei due, ubriaco, prima ha minacciato l'altro con un coltello, poi l'ha ferito

Una lite che si è conclusa con una ferita da arma da taglio ad una gamba e la rottura della rotula per uno dei due litiganti e con l'arresto dell'altro. Il tutto è successo l'altro giorno in tarda serata in una casa di Via Pietro da Pisa, dove i due uomini coinvolti nella vicenda vivono con un altro inquilino che ha cercato di impedire che avvenisse il peggio.

La lite tra i due è cominciata per banali motivi: uno dei due era ubriaco e durante il litigio aveva minacciato l'altro con un coltello da cucina. Poi il terzo inquilino aveva invitato i due a calmarsi e ognuno era rientrato nella propria stanza. Poco dopo però di nuovo urla: l'uomo ubriaco aveva assalito l'altro in camera e lo aveva ferito ad una gamba, lasciandolo in una pozza di sangue.
L'inquilino che era intervenuto in precedenza per calmare le acque ha così chiamato Polizia e 118. La prima ha portato l'aggressore al Don Bosco, l'ambulanza invece ha accompagnato il ferito all'ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pietro da Pisa: preso a coltellate dal coinquilino durante una lite

PisaToday è in caricamento