Cronaca

Comportamenti contro la tranquillità pubblica a Sondrio: fermato a Pisa

A carico del giovane, controllato dagli agenti, la misura di prevenzione dell’avviso orale, emesso dal questore di Sondrio

Nel primo pomeriggio di ieri, 20 gennaio, nel corso dei consueti servizi antidroga in lungarno Guadalongo, una Volante della Polizia di Stato ha sottoposto a controllo un giovane, originario di Sondrio, che da un controllo al terminale è risultato destinatario della misura di prevenzione dell’avviso orale, emesso dal questore di Sondrio a causa di un paio di denunce per reati contro la tranquillità pubblica. il giovane è stato così accompagnato negli uffici di via Lalli dove gli è stato notificato il provvedimento, nel frattempo richiesto alla questura di Sondrio, contenente l’ammonimento a tenere un comportamento rispettoso delle regole del vivere civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comportamenti contro la tranquillità pubblica a Sondrio: fermato a Pisa

PisaToday è in caricamento