menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta allo spaccio di droga: fermate due persone

L'attività della Polizia ha permesso di avviare le pratiche per l'espulsione di un pusher che alla vista degli agenti ha cercato di disfarsi dello stupefacente. Rintracciato uno spacciatore già ricercato

Servizi anti-droga messi in atto dalla Polizia di Stato di Pisa.
Nel pomeriggio di ieri in Piazza Carrara una Volante ha fermato un cittadino tunisino 37enne, irregolare sul territorio, in quanto pochi istanti prima, alla vista degli agenti, aveva gettato a terra un involucro di cellophane, contenente circa 6 grammi di cocaina; sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 370 euro in contanti, denaro posto sotto sequestro così come la sostanza stupefacente. Il 37enne, che per sua stessa ammissione si era spostato dall’area della stazione a causa della eccessiva pressione della Polizia, è stato denunciato alla Procura della Repubblica per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione, che ha avviato nei suoi confronti, visto lo stato di irregolarità ed i precedenti in materia di spaccio, la procedura di espulsione dal territorio nazionale.

Inoltre la Sezione catturandi della Squadra Mobile della Questura ha rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica, un cittadino tunisino 40enne, ricercato perché colpito da ordine di carcerazione a seguito di condanna per spaccio di stupefacenti. L’ uomo, conosciuto dagli investigatori ma senza fissa dimora e noto per bivaccare dove capita, è stato rintracciato dopo accurate ricerche in zona stazione: stava evidentemente dedicandosi alla sua illecita attività perché è stato trovato in possesso, a seguito di perquisizione, di 1 grammo di eroina pronta da spacciare. Al termine degli adempimenti è stato condotto nel carcere Don Bosco, nonché ulteriormente denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento