Cronaca Barbaricina / Via Aurelia Nord

Festa della donna: un omaggio floreale a km zero

L'8 marzo, giornata dedicata al gentil sesso, al mercato di Campagna Amica in Piazza Trieste a Pontedera e presso la "Bottega" del Consorzio Agrario di Pisa le donne riceveranno in regalo fiori rigorosamente locali

Omaggio floreale alle signore e signorine che, l’8 marzo, faranno la spesa al mercato di Campagna Amica in Piazza Trieste a Pontedera e presso la “Bottega” del Consorzio Agrario di Pisa in Via Aurelia Nord. L’iniziativa, promossa da Coldiretti in collaborazione con il Consorzio Agrario di Pisa ed i produttori, punta ad accendere i riflettori sulle due nuove esperienze di vendita diretta attivate sul territorio per garantire al consumatore qualità, prezzo, tracciabilità, stagionalità e soprattutto prodotti locali al 100%.

“Un’iniziativa - spiega Fabrizio Filippi, presidente provinciale Coldiretti - che ha l’obiettivo di consolidare un trend in forte crescita anche in provincia di Pisa dove la filiera corta è diventata uno dei principali canali di approvvigionamento per un consumatore sempre più attento alla qualità e al prezzo”. Secondo Coldiretti la vendita diretta ha registrato, nel 2011, un incremento del 53% e un tasso di crescita decine di volte superiore a quello dei discount. “Dati impressionanti - conferma Filippi - che mettono in evidenza l’importanza del canale a km zero rispetto ad altri molto più estesi. Sono migliaia, ogni settimana, i clienti dei nostri mercati”.

Ma torniamo all’iniziativa: per tutte le donne che faranno la spesa l’8 marzo (dalle 8,30 alle 12,30) al mercato di Pontedera in Piazza Trieste, inaugurato all’inizio dell’anno, e alla Bottega di Campagna Amica aperta a dicembre all’interno della sede del Consorzio Agrario di Pisa, Coldiretti le omaggerà con un cadeau floreale (fino ad esaurimento scorte) composto da fiori locali. A km zero proprio come ortaggi, frutta, olio, vino, formaggi, carne e i tanti altri prodotti in vendita ai mercati. “I fiori sono prodotti dalle nostre aziende - conclude Aniello Ascolese, direttore provinciale Coldiretti - il nostro progetto per una filiera corta tutta italiana passa anche da queste piccole iniziative che mirano a far conoscere, ad un pubblico sempre più vasto, le opportunità della vendita diretta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della donna: un omaggio floreale a km zero

PisaToday è in caricamento