Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Castelfranco di Sotto

Castelfranco di Sotto: il Comune celebra ventidue coppie di sposi

Una pergamena a sigillo dei 50, 55, 60 e 65 anni di matrimonio

Un momento di festa dedicato dall'amministrazione comunale di Castelfranco di Sotto a tutte le coppie che nell'anno 2017 hanno celebrato le nozze d'oro, d’avorio e di diamante: per i 50, 55 e addirittura 60 e 65 anni di matrimonio. Sabato mattina, 25 novembre, al Teatro della Compagnia, sono state 22 le coppie che hanno preso parte a una cerimonia semplice ma di grande valore simbolico alla presenza del sindaco Gabriele Toti. Il primo cittadino ha consegnato ai cittadini presenti, uniti in matrimonio dal 1952, 1957, 1962 e 1967, una pergamena ricordo per esprimere loro l'ammirazione e la riconoscenza del Comune verso chi ha saputo affrontare e superare insieme le difficoltà di ogni giorno in una storia di condivisione lunga più di 50 anni.

“Quello che il Comune vuole dire oggi alle tante coppie che festeggiano un traguardo così importante come l’anniversario di matrimonio è grazie - ha detto il primo cittadino - perché la scelta di passare una vita insieme, nonostante le difficoltà e i momenti più duri, non rappresenta solo un momento privato e familiare, ma una reale testimonianza del contributo dato alla crescita della comunità, con il proprio lavoro, dedizione e attaccamento alla famiglia”.

Il saluto del sindaco è stato accompagnato da un momento di musica e recital a cura del Gruppo teatrale 'Four Red Roses' e dell'Accademia musicale di San Miniato Basso.

“La famiglia non è solo il centro degli affetti per un individuo, ma rappresenta anche la capacità di mantenere relazioni durature nella coppia - ha aggiunto il sindaco Gabriele Toti - queste persone sono un esempio per tutta la nostra società civile. Hanno saputo difendere con forza il valore dell'unione, con la perseveranza necessaria per vivere insieme le prove che la quotidianità ti pone davanti. Tutta la comunità di Castelfranco dev'essere grata per il prezioso contributo che queste coppie rappresentano”.
“Oggi non festeggiamo solo i vostri anni insieme - ha concludo il sindaco dal palco del Teatro - ma anche e soprattutto le vostre famiglie e il vostro esempio, che è come la luce di un faro in una società che sta diventando sempre più priva di certezze. Un grazie alla testimonianza che rappresentate con la vostra vita insieme, che dà una speranza di felicità possibile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto: il Comune celebra ventidue coppie di sposi

PisaToday è in caricamento