rotate-mobile
Cronaca Calcinaia

Ancora fiamme in provincia: incendio anche a Calcinaia

Il rogo è divampato nei pressi della rotatoria sulla SS439

Non si placa la catena di devastazione e dolore provocata dai roghi. Da lunedì 18 luglio la Toscana, e nello specifico la provincia pisana, è solcata da una serie di incendi che stanno devastando il verde boschivo e minacciano anche le abitazioni, provocando in qualche caso anche interruzioni nei collegamenti su strada e su ferrovia. E' di poco tempo fa la notizia che un grave incendio è divampato e continua a propagarsi nei pressi della rotatoria sulla SS439 detta della 'Sassa', quella che porta da una parte al Ponte alla Navetta e dall'altra al Ponte che congiunge Calcinaia e Pontedera.

Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato, i Carabinieri e la Polizia Locale. L'incendio è stato domato in circa due ore e si è reso necessario chiudere al traffico la rotatoria per mettere in sicurezza le persone. Il Comune di Calcinaia consiglia pertanto di prevedere una viabilità alternativa rispetto al tratto della SS439 che unisce Calcinaia e Pontedera.

Gli incendi nel pisano del 20 luglio

Giornata campale per la Toscana: 9 elicotteri regionali, 4 Canadair, oltre 50 squadre di Vigili del Fuoco e centinaia di volontari e operatori in azione sui fronti di  Massarosa e Camaiore, Vecchiano, Calci e Palaia.

Sul Monte Serra, nel comune di Calci

A Filettole, nel comune di Vecchiano

In località Sant'Andrea e Montechiari, a Palaia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora fiamme in provincia: incendio anche a Calcinaia

PisaToday è in caricamento