Cronaca

Fibra ottica: al via i lavori a Terricciola, Capannoli e Vecchiano

La rete pubblica viene realizzata da Open Fiber, che la avrà in concessione per 20 anni

Prosegue l'apertura dei cantieri della banda ultralarga in Toscana ed in provincia di Pisa. Giovedì 23 luglio sarà la volta di Terricciola, Capannoli e Vecchiano . Al via dei lavori parteciperà, assieme agli amministratori locali, anche l'assessore all'innovazione della Regione Toscana, Vittorio Bugli. L'appuntamento è alle 9.30 in piazza Matteotti a Terricciola, quindi alle 10.30 in località Santo Pietro Belvedere in via Vincenzo Bellini nel comune di Capannoli e alle 12 a Vecchiano in via Vespucci.

I lavori, finanziati dalla Regione Toscana, rientrano nella gara che ha vinto Open Fiber e che permetterà di realizzare una rete pubblica in fibra ottica che l'azienda, che l'avrà in concessione per venti anni, metterà a disposizione degli operatori privati interessati. La Toscana è stata tra le prime in Italia ad impegnare risorse pubbliche e a mettersi al lavoro per portare la banda larga e poi la banda ultralarga nelle cosiddette ‘aree bianche', ovvero i territori dove, per i i pochi abitanti, la distanza e la scarsa presenza di aziende, gli operatori privati hanno deciso (e dichiarato) di non voler investire. I lavori realizzati da Open Fiber, finanziati con 55 milioni di risorse regionali, permetteranno di realizzare una infrastruttura che ne vale duecento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fibra ottica: al via i lavori a Terricciola, Capannoli e Vecchiano

PisaToday è in caricamento