rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Casciana Terme

Rubano alcuni cartelli stradali da un cantiere per divertimento: denunciati

Una coppia di fidanzati 30enni è stata fermata nei pressi di Casciana Terme

Incremento di lavoro per il personale dei Carabinieri di Pontedera e di tutte le stazioni della Valdera: come ogni anno, i militari hanno intensificato i servizi di controllo del territorio nei giorni festivi della stagione estiva, con l'obiettivo di contrastare i furti nelle abitazioni lasciate libere dai residenti che si trasferiscono nei luoghi di villeggiatura e impedire altri reati. In uno di questi servizi, nel tardo pomeriggio di domenica 31 luglio, un equipaggio della Stazione carabinieri di Casciana Terme, in località Sant'Ermete, ha proceduto al controllo di un veicolo con a bordo due fidanzati 30enni del luogo.

L'attenzione dei militari è stata subito attratta da alcuni ingombranti cartelli stradali riposti sui sedili posteriori dell'auto. I due giovani hanno tentato inizialmente di giustificare tale presenza, ma poi hanno ammesso di averli rubati, poco prima, da un vicino cantiere stradale. I militari si sono portati sul cantiere e hanno riscontrato effettivamente l'assenza dei cartelli, confermata anche dal personale della Provincia (titolare del cantiere) fatto intervenire per ripristinare la segnaletica rubata che, sequestrata, è stata subito restituita all'ente. I due fidanzati sono stati condotti presso la Stazione carabinieri di Casciana Terme e qui sono stati denunciati in stato di libertà per furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano alcuni cartelli stradali da un cantiere per divertimento: denunciati

PisaToday è in caricamento