Cronaca Marina di Pisa / Via dell'Ordine di Santo Stefano

Marina di Pisa finisce al buio: tagliati i fili di 24 lampioni

L'amministrazione comunale ha già riparato il guasto e presenterà denuncia. L'appello: "Chi ha visto qualcosa parli". Iniziate le indagini della Polizia Municipale per risalire ai vandali

Uno dei lampioni sabotati

Sono già stati riparati i 24 piloni della luce danneggiati da vandali a Marina di Pisa. I soliti ignoti di notte hanno forzato lo sportello alla base dei lampioni e hanno tagliato i fili interni. Si tratta di 24 lampioni posizionati in via dell’Ordine, via Francardi, via Lori, via Andò, via Milazzo e via Orlandi.
L’azione teppistica avrebbe lasciato al buio una ampia zona del Litorale; ma ieri mattina, appena sono arrivate le prime segnalazioni, l’ufficio illuminazione del Comune e il global service dell’illuminazione sono intervenuti e rimediato al danno.

Condanna dal sindaco Marco Filippeschi: "E' un danno grave per il Comune e pericoloso per l'incolumità dei cittadini. La manomissione è uno spregio fatto alla comunità. E' un reato che denunciamo all'autorità giudiziaria, come abbiamo fatto nelle ultime settimane per altri danneggiamenti dolosi. Chi ha visto qualcosa o ha elementi che possano aiutarci è pregato di collaborare. Intanto ringrazio i nostri servizi per il pronto ripristino".

Il Comune sta predisponendo la documentazione per presentare alle Forze dell’Ordine la denuncia dei fatti, mentre la Polizia Municipale ha cominciato le indagini. A questo proposito l’amministrazione lancia un appello rivolto a chi eventualmente avesse visto qualcosa o ai privati detentori di video sorveglianza nella zona interessata. Chi ha elementi utili per risalire ai responsabili è pregato di rivolgersi ai vigili urbani del Litorale (050 311189 o 328 0126790 nelle ore d’ufficio). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa finisce al buio: tagliati i fili di 24 lampioni

PisaToday è in caricamento