Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Monti Pisani, presentati i progetti per la tutela del territorio: coinvolgeranno 5 Comuni

Le amministrazioni di Calci, Buti, Vicopisano, San Giuliano Terme e Vecchiano in corsa per ricevere i finanziamenti europei finalizzati alla prevenzione di incendi e salvaguardia del verde. Le opere saranno realizzate nei prossimi 5 anni

Un momento della conferenza stampa di presentazione

Dopo i 3,5 milioni stanziati per la prevenzione di incendi e le opere di idraulica forestale i Comuni dell'area dei Monti Pisani puntano su un nuovo bando regionale per realizzare i nuovi progetti di riduzione del rischio idrogeologico. Grazie ai finanziamenti europei erogati dalla Regione le amministrazioni di Calci, Buti, Vicopisano, San Giuliano Terme e Vecchiano potranno realizzare i lavori necessari per la tutela del territorio.

"Nella riunione del 26 giugno abbiamo dato mandato agli uffici tecnici per predisporre il nuovo piano degli interventi - dice il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti . e nel giro di 3 mesi hanno già preparato tutto. In questo modo sarà più semplice intercettare i finanziamenti e nel giro dei prossimi 5 anni le opere saranno realizzate".

La priorità sarà data agli interventi di manutenzione nelle zone più sensibili, ai viali parafuoco e all'implementazione degli invasi idrici antincendio, per permettere a elicotteri e Canadair di intervenire tempestivamente in caso di emergenza.

Per la prevenzione del rischio idrogeologico ogni Comune ha segnalato le opere più urgenti. I primi lavori a Buti interesseranno la frana in località Vagliaio, mentre nel comune di Vecchiano gli interventi riguarderanno l'area delle Muracce a Filettole. Negli altri comuni le aree più a rischio sono state individuate nella zona di Molina per San Giuliano Terme, in località San Bernardo a Calci e nell'area di Noce a Vicopisano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti Pisani, presentati i progetti per la tutela del territorio: coinvolgeranno 5 Comuni

PisaToday è in caricamento