rotate-mobile
Cronaca

Sociale: dalla Regione 56mila euro per sostenere il volontariato giovanile del territorio pisano

Sono 12 i progetti vincitori del bando 'Siete presente. Con i giovani per ripartire' realizzato da Cesvot e finanziato da Regione Toscana-Giovanisì

Cinquantaseimila euro di finanziamenti per i 12 progetti dell'area di Pisa vincitori del bando 'Siete presente. Con i giovani per ripartire', realizzato da Cesvot e finanziato da Regione Toscana-Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con il contributo delle 11 Fondazioni bancarie della Toscana. Il bando 'Siete presente. Con i giovani per ripartire' che nasce dal progetto 'Generazione Giovanisì. Creatività, innovazione, partecipazione' punta a promuovere e qualificare il ruolo dei giovani nell’associazionismo toscano, dare forza e ruolo a una generazione nuova perché sia capace di rinnovare la proposta del terzo settore, la sua capacità di radicamento sul territorio nonché di facilitare il ricambio generazionale all’interno delle organizzazioni.

"La grande partecipazione al bando conferma la vitalità del tessuto associativo del territorio, il crescente coinvolgimento dei giovani nel mondo del volontariato e la voglia di ripartenza del Terzo settore" afferma Luigi Paccosi, presidente di Cesvot. "Dopo il successo della prima edizione, abbiamo deciso di rinnovare il bando anche quest'anno perché crediamo sia necessario rendere i giovani protagonisti del cambiamento e del loro futuro, promuovendo percorsi di cittadinanza attiva: il dialogo tra generazioni può solo arricchire le associazioni e quindi le comunità a cui si rivolgono, facendo incontrare l'esperienza e nuove idee ed energie". "Giovanisì è sempre più riferimento per i giovani toscani che possono contare oltre alle opportunità di studio e lavoro su un bando che li rende protagonisti delle loro comunità sostenendo la realizzazione, nelle associazioni, delle loro idee" afferma Bernard Dika, portavoce del presidente della Regione Toscana.

"Come già nel 2022,  anche per quest'anno la Fondazione Pisa ha voluto sostenere il bando regionale Cesvot per stimolare i giovani a diventare protagonisti nel terzo settore attraverso loro progetti" commenta Stefano Del Corso, presidente di Fondazione Pisa. "L’auspicio, oggi come lo scorso anno, è che questo loro coinvolgimento attivo nelle fasi di ideazione e realizzazione di interventi, nel nostro territorio, in materia di assistenza a categorie sociali deboli e di attività culturali, possa concorrere ad attivare energie nuove e sia al contempo utile per chi potrà beneficiare di essi. I progetti selezionati per l’edizione in corso, e che oggi vengono presentati, a giudizio della Fondazione Pisa colgono questo spirito e lo rendono concreto".   

"Ringrazio prima di tutto il mondo dell’associazionismo e del volontariato del nostro territorio - dichiara l'assessore al sociale del Comune di Pisa, Veronica Poli - che ancora una volta, come già accaduto in modo ancor più evidente durante il periodo del Covid, mostra il fondamentale ruolo che svolge per la nostra comunità cittadina. Un ringraziamento anche al Cesvot, Regione Toscana-GiovaniSì e le Fondazioni bancarie, in particolare quelle pisane, che hanno contribuito a finanziare il bando".

I 12 progetti vincitori:
- 'Open Space - Giovani per la recovery', ente capofila L'Alba auto-aiuto ODV, enti gruppo proponente  Aiart Associazione Spettatori Sezione di Pisa, La Vita Oltre Lo Specchio Odv, L'Alba Associazione Aps, partner  Arci Comitato di Pisa Aps, Arci Re-Play, Istituto superiore E. Santoni, Istituto superiore magistrale Giosué Carducci, Istituto superiore professionale per i servizi alberghieri e ristorazione G. Matteotti. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'Giovani, Cittadini delle Comunità 2.0', ente capofila Acli di Pisa Aps, enti gruppo proponente  Nucleo Acli A.Fo.Ri.S.Ma., Ora Legale Odv, partner  Alzaia Società Cooperativa Sociale, Arcidiocesi di Pisa, Associazione Acli San Piero a Grado Aps, Associazione Pusg Aps, Circolo Acli Nautico Avio Aps, Società Cooperativa A.Fo.Ri.S.Ma. (Acli Formazione Ricerca Servi I Management) Impresa Sociale (O - In Sigla - Soc. Coop. A.Fo.Ri.S.Ma. Impresa S Ociale), Società Cooperativa Sociale Il Simbolo. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'Giovani e musica senza barriere', ente capofila Filarmonica G. Puccini Pomarance Aps, ente proponente  Mondo Nuovo  Aps,  partner Comune di Pomarance , Istituto Comprensivo - I. C. Marco Tabarrini Pomarance.  Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'Scuola gratuita di italiano per migranti El Comedor', ente capofila El Comedor Estudiantil Giordano Liva - Organizzazione di Volontariato, ente proponente Associazione Africa insieme. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 3700 euro.

- 'Siamo presente!', ente capofila Giovani Volterra Associazione di Promozione Sociale,  ante proponente Associazione Pro Loco Saline, partner  Accademia Dei Riuniti, Accademia della Musica Citta di Volterra Aps, Associazione Culturale Gruppo "Progetto Città", Avis Intercomunale Alta Val di Cecina-Volterra Odv, Compagnia Balestrieri Della Città di Volterra Aps, Consiglio dei Priori e delle Contrade della Citta di Volterra Aps, Il Coretto Dei Pinguini, Pro Loco di Volterra Aps, Slow Food Condotta di Volterra, Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Volterra Odv, Volterra Jazz Aps. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'E' Tutto Perfetto', ente capofila Di Mente In Mente Aps, ente proponente  Circolo Arci Note Musicali Aps, partner  Aplysia Aps, Associazione Ricreativa Arci Putignano Aps. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 2880 euro.

- 'V.V.F. Viaggiare Verso un Futuro migliore', ente capofila Croce Rossa Italiana - Comitato Di Pisa - Organizzazione Di Volontariato, ente proponente  Associazione Bhalobasa Odv,  partner Circolo Provinciale C.R.I. - Pisa. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'Tutto può cambiare - Giovani per l’ambiente e il territorio', ente capofila Legambiente Pisa, ente proponente  FIAB Pisa Aps, partner  Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'Meraki - fare qualcosa con tutto sé stesso (protagonismo dei giovani con sindrome di Down)', ente capofila Aipd - Associazione  Italiana Persone  Down - Sezione di  Pisa - Aps  Ets, ente proponente  Arci Re-Play. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'A tutto mondo', ente capofila Circolo Zona D Aps, ente proponente  Comitato Territoriale Csi di Pisa. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 4.500 euro.

- 'Il volontariato inclusivo', ente capofila Autismo Pisa Aps, ente proponente  T.A.R.T.A. Blu Aps, partner Urca.  Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

- 'New Wave - la cultura è giovane', ente capofila L'Albero del Pepe Aps, enti gruppo proponente  Arci Comitato Territoriale Valdera - Aps, Circolo Arci Il Botteghino. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sociale: dalla Regione 56mila euro per sostenere il volontariato giovanile del territorio pisano

PisaToday è in caricamento