rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico / Via Cesare Battisti

Via Battisti: due finestre per sbirciare i lavori del cantiere 'Sesta Porta'

Lungo il cantiere di via Cesare Battisti sono state realizzate due aperture sulle recinzioni, per consentire ai diversi passanti e curiosi di assistere ai lavori senza difficoltà

I lavori del cantiere 'Sesta Porta' si potranno sbirciare attraverso le due finestrelle in plexiglass collocate sui pannelli di via Battisti. È il modo scelto da 'Sviluppo Pisa', la società di Pisamo incaricata di gestire il piano attuativo, per venire incontro ai tanti passanti e curiosi che erano soliti fermarsi ad osservare gli interventi in corso  sbirciando dalle fessure fra un pannello e l’altro, di guardare in tutta tranquillità il procedere dei lavori.

I due 'affacci sul cantiere', collocati sul posto già da qualche giorno e già molto frequentati, sono chiaramente indicati dalla scritta 'Una finestra sul cantiere' e della descrizione sintetica del progetto complessivo che prevede la realizzazione del nuovo terminal urbano degli autobus pubblici e di un centro intermodale di collegamento fra questo, la stazione ferroviaria e il futuro people mover.

Dalle due finestre in plexiglass è possibile anche verificare costantemente lo stato dell’arte: ad oggi sono completate le fondamenta dell’edificio polifunzionale che ospiterà la sede dell’Istituto nazionale di vulcanologia e gli uffici di Polizia Municipale, Pisamo, Cpt e Sepi. E lo stesso dicasi per lo strutture essenziali del piano interrato mentre dalla prossima settimana comincerà la realizzazione dei solai del primo piano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Battisti: due finestre per sbirciare i lavori del cantiere 'Sesta Porta'

PisaToday è in caricamento