Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Bagni di Nerone

Bagni di Nerone: finto volantino del comune a firma 'assessore Chiappa'

L'episodio ci è stato segnalato da un nostro lettore. "Si comunica che le seguenti zone - si legge nel finto volantino - Porta a Lucca, Porta a Mare e Porta Fiorentina sono state concesse rispettivamente alle province di Lucca, Livorno e Firenze"

Un pesce d'aprile andato in scena con un paio di giorni d'anticipo. Potremmo definire così il finto volantino del Comune di Pisa comparso in questi giorni nella zona dei Bagni di Nerone e segnalatoci da un nostro lettore. Evidentemente uno scherzo, non privo di un certo spirito polemico, che chiama in causa alcune delle città storicamente rivali di Pisa: Lucca, Livorno e Firenze.

"Si comunica che le seguenti zone - si legge nel finto volantino - Porta a Lucca, Porta a Mare e Porta Fiorentina sono state concesse rispettivamente alle province di Lucca, Livorno e Firenze". Il volantino prosegue poi elencando le leggi, per ognuna di queste zone, che entrerebbero in vigore a partire dal 30 aprile 2015. "Porta a Lucca: per chi entra e esce dalla zona - si legge - entra in vigore il pagamento del pedaggio di 3,30 euro (aggiornato nel sito delle Ferrovie dello Stato). Pena un'ammenda di 43,30 euro (comprensivo di biglietto giornaliero per il Comics)".

Diversi i provvedimenti adottati per Porta a Mare: "Tutti gli affittuari - prosegue il volantino - dovranno provvedere all'acquisto di un Suv ad appartamento come misura di sicurezza in caso di allagamento. Pena il pagamento di 869,99 euro o il ritiro del contratto d'affitto se di cittadinanza pisana". Infine Porta Fiorentina: "Durante i festeggiamenti per la Luminara gli abitanti della zona dovranno ricreare a proprie spese una festa parallela. Tale festa dovrà contenere: venditori di strada, fuochi d'artificio e CristoTeca. Pena l'affissione su ogni balcone della bandiera fiorentina".

Il volantino termina poi con i ringraziamenti da parte de 'Lo Comune', e la firma dell'immaginario assessore Gianluigi Mario Chiappa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni di Nerone: finto volantino del comune a firma 'assessore Chiappa'

PisaToday è in caricamento