Nuove fioriere in Borgo Largo: "L'intervento a primavera 2020"

Per il progetto il Comune ha previsto una spesa di 60mila euro

"L'obiettivo, per Borgo Largo, è quello di riqualificare l'area per aprile-maggio 2020. Qualcosa si vedrà comunque già entro Natale". E' quanto affermato questa mattina, 16 ottobre, dal sindaco di Pisa, Michele Conti, nel corso della conferenza stampa in cui è stato fatto il punto sui lavori pubblici in partenza o che andranno a gara entro la fine del 2019

Il progetto prevede un intervento di 60mila euro con l'inserimento di elementi verdi e fioriti. Entrando più nel dettaglio l'ipotesi su cui sta lavorando l'amministrazione è quella di installare fioriere in corten (il 'metallo' color ruggine già utilizzato per altri arredi del centro storico Ndr) per 40 metri, suddivise in fasce da dieci metri e disposte o tutte alla solita altezza, oppure ad altezze diverse. All'interno delle fioriere ci saranno in parte piante sempre verdi e in parte piante a fioritura stagionale come viole, ciclamini, peonie etc.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella riqualificazione complessiva potrebbe entrare anche una omogeneizzazione degli arredi e delle insegne delle attività commerciali, sull'esempio di quanto avvenuto negli anni scorsi per Corso Italia e via Santa Maria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento