Cronaca San Giusto

Firma convenzione quadro per la collaborazione tra associazioni operanti nel settore dell'assistenza sociale, dell'immigrazione e dell'integrazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Sabato 12 ottobre 2013, presso la nuova sede dell'Unità Migranti (C.T.P. - ex circoscrizione 4 via Fratelli Antoni, San Giusto, Pisa), alle ore 16.00 , avrà luogo un incontro ufficiale fra alcune importanti associazioni del territorio volto alla creazione di una rete locale che abbia come scopo principale la valorizzazione e l'aiuto verso le comunità immigrate della zona.

La rete associativa si prefigge di iniziare una proficua collaborazione nell'ambito dell'immigrazione e dell'integrazione fra i soggetti aderenti: è auspicabile che l'unione fra più realtà diverse, ma con simili necessità, sia il punto di partenza verso una maggiore integrazione nel territorio.

Durante l'incontro, oltre ad una preliminare esposizione delle necessità e dei problemi caratterizzanti le tematiche dell'immigrazione e dell'integrazione sul territorio ed una breve presentazione delle Associazioni partecipanti, verrà firmata la Convenzione Quadro tra le associazioni presenti che in futuro collaboreranno insieme sui temi dell'immigrazione, dell'intercultura e dell'integrazione. Questi primo ma significativo passo porterà alla nascita di un gruppo aperto all'interno del quale potranno confluire tutte le anime del settore sociale del territorio toscano.

Tra i primi firmatari si annoverano l'Associazione Salus, A.D.M.I. - Amiche del Mondo Insieme, Unità Migranti di Pisa (UMI), Associazione Verde Sport e D.I.C.A. onlus (Development Immigration Cooperation Association), in attesa che altre associazioni che condividono gli stessi obiettivi aderiscano a questa importante iniziativa.

L'incontro è aperto alla cittadinanza, alle associazioni interessate, alle istituzioni locali e regionali e a chiunque sia interessato all'argomento. Convinti del fatto che la partecipazione diretta sia l'unico modo per affrontare e gestire le criticità ci auguriamo una più alta ed eterogenea partecipazione possibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firma convenzione quadro per la collaborazione tra associazioni operanti nel settore dell'assistenza sociale, dell'immigrazione e dell'integrazione

PisaToday è in caricamento