Fornacette: flash mob contro i vandalismi alle fioriere

La Misericordia lancia per l'11 febbraio la manifestazione per condannare i gesti incivili di danneggiamento fatti sulla passerella e rimettere i fiori con i ragazzi del progetto H Verde

La Misericordia di Fornacette ha chiamato a raccolta tutta la comunità di Calcinaia per un flash mob l'11 febbraio per protestare contro i reiterati atti vandalici di cui sono state oggetto le fioriere della passerella di Fornacette, curate dai ragazzi con disabilità del progetto H Verde.

Alle ore 10.30 presso la Piazza del Mercato di Fornacette (Piazza Timisoara) è previsto il raduno di tutti coloro che intendono, con la loro presenza, manifestare la ferma condanna di questi atti incivili che da mesi ormai si perpetrano ai danni dell'attività svolta dagli aspiranti giardinieri della misericordia.

L'associazione fornacettese ha invitato tutti coloro che possono a portare un fiore per rendere più vivace e colorato il flash mob, che comincerà esattamente alle ore 11 proprio con i ragazzi del progetto H Verde che partiranno alla volta della passerella per mettere nuovamente nelle fioriere le piante che hanno coltivato e curato con dedizione e passione.

Una volta fatto rifiorire il passaggio pedonale sul Canale Emissario, il flash mob si concluderà alle 11.30 nel pieno centro di Fornacette sulla Toscoromagnola con un'altra esibizione di protesta intenzionata a ribadire come a dei gesti insensati, un intero paese possa rispondere con voglia di fare ed allegria.

Alla manifestazione saranno presenti anche il sindaco del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi e l'assessore Giuseppe Mannucci in rappresentanza dell'amministrazione che hanno espresso a più riprese la loro vicinanza alla Misericordia e ai ragazzi del progetto H Verde, stigmatizzando in maniera risoluta i vandalismi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento