menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Focolaio Covid nel Palazzo Rosa di Ponsacco, terminato lo screening dei residenti: 44 positivi

Mercoledì è stato effettuato il tampone su 250 alunni delle classi in quarantena. Il sindaco punta alla fine della quarantena per i residenti risultati negativi

E' terminato lo screening su tutti i residenti del Palazzo Rosa di via Rospicciano a Ponsacco dove era stato rilevato un focolaio di Covid-19.
"I positivi nello stabile sono 44 su circa 250 e sono riconducibili al primo caso positivo. Tutti gli altri residenti invece sono negativi - annuncia il sindaco Francesca Brogi che ieri è intervenuta nel corso della trasmissione pomeridiana di Rai Uno 'Oggi è un altro giorno' - venerdì ho una nuova riunione con il prefetto e la Asl per capire se sarà possibile, alla luce delle numerose negatività, procedere con la liberazione di parte dell’immobile, continuando a isolare i membri positivi al Covid".

Terminati ieri anche i tamponi ai bambini delle classi in quarantena. In totale sono stati effettuati 250 test. Il Comune di Ponsacco infatti aveva deciso la chiusura di tre scuole dopo che tra le prime positività riscontrate nell'immobile di via Rospicciano (41 in totale), 15 erano bambini.
"È necessario attendere i risultati di questi tamponi, per poi procedere con lo screening su tutti gli altri bambini non soggetti a quarantena delle scuole chiuse - afferma il sindaco Brogi - stamani (ieri, ndr) ho visto genitori e bambini che hanno risposto con grande senso di responsabilità allo screening che abbiamo fatto. La vostra serietà è sicuramente l’esempio più bello dell’Italia migliore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento