rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca La Vettola

Fognatura La Vettola, programma rispettato: lavori finiti entro maggio

I primi 150 metri di fognatura sono già stati installati. Si scava a oltre tre metri di profondità. Dopo il completamento della realizzazione della fognatura principale, si provvederà all'allacciamento delle utenze private

Procedono secondo la tabella di marcia previsti i lavori alla fognatura de La Vettola. L'intervento dunque terminerà come previsto entro il prossimo mese di maggio. A darne conferma lo stesso sindaco Marco Filippeschi e i tecnici di Acque spa durante il sopralluogo al cantiere questa mattina. Da via Pantelleria fino all’altezza del Circolo Arci 'Couriel': i primi centocinquanta metri della fognatura bianca e nera di La Vettola e della nuova tubazione dell’acquedotto al servizio del quartiere, ma anche di San Piero a Grado e del litorale, sono già al loro posto. I primi interventi sono iniziati a fine novembre, con la rimozione degli ultimi allacci della vecchia tubazione dell’acquedotto. Poi, dall’inizio di gennaio, il via al cantiere vero e proprio di fognatura ed acquedotto.

"I tecnici impegnati nel cantiere mi dicono che siamo ai circa il venti per cento del cantiere, e questo significa che riusciremo a completare i lavori nei tempi stabiliti, ossia entro la fine di maggio - ha sottolineato il sindaco Marco Filippeschi durante il sopralluogo - sono contento perché, grazie ad Acque, realizziamo un’opera attesa e richiesta da tempo dai residenti, un altro tratto della rete fognaria in quelle parti di Pisa Sud sprovvisti, dopo quello realizzato a Porta a Mare nel 2003 e a cui nei prossimi mesi seguirà quello di San Piero a Grado".

"In questo momento sono in corso gli interventi più complessi, che prevedono scavi profondi fino a tre metri e mezzo - hanno spiegato i funzionari e i tecnici di Acque e dell’amministrazione comunale - però man mano che ci sposteremo verso il cavalcavia autostradale i lavori saranno sempre più semplici e veloci dato che sarà necessario andare in profondità in misura sempre minore tanto che nell’ultimo tratto sarà sufficiente uno scavo di un metro e mezzo".

ALLACCIAMENTO UTENZE PRIVATE. Una volta completata la realizzazione della fognatura principale dovranno essere effettuati gli allacciamenti delle utenze private: Acque, previo il pagamento di quanto dovuto dal regolamento di fognatura e depurazione, provvederà a realizzare il tratto che va dalla tubazione principale all’inizio della proprietà privata, mentre da qua fino all’abitazione tutti gli adempimenti saranno a carico dell’utenza privata. Per informazioni e chiarimenti i cittadini interessati potranno rivolgersi allo sportello allacciamenti fognari di Acque spa (via Bellatalla 1, Ospedaletto), aperto tutti i venerdì mattina dalle 8.30 alle 12.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fognatura La Vettola, programma rispettato: lavori finiti entro maggio

PisaToday è in caricamento